Esperienze - Comunità del Diaconato in Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Esperienze

Diaconato
La storia di otto diaconi di Modena
Posted on  by admin
 
Paolo Biolchini
 
«Carissimi, se Dio ci ha amati così, anche noi dobbiamo amarci gli uni gli altri». 1Gv 4,11
Il tempo passa davvero in fretta. Sono già trascorsi cinque anni dal mio ingresso in seminario, e ora mi accingo ad iniziare l’ultimo, quello che mi condurrà al sacerdozio. Il diacono è chiamato a servire come Gesù ha servito, a lavare i piedi agli uomini come Gesù ha fatto. Soprattutto, però, è chiamato ad amare come Gesù ha amato: senza tirarsi mai indietro, senza chiedersi a quale destino lo porterà tale condotta di vita… 


Il mio ritiro spirituale
Posted on  by admin
Il mio ritiro spirituale con
S.E. Monsignor Arturo Aiello
TU SEI PIETRO!
 
 
I diaconi della regione Campania si sono ritrovati per gli “esercizi spirituali annuali” presso  il Santuario di San Gerardo in Materdomini (AV) dal 21 al 27 agosto 2008.
Gli esercizi dettati da S.E. Monsignor Arturo Aiello (Vescovo della diocesi di Teano-Calvi, responsabile della Conferenza Episcopale Campana per il Diaconato permanente) hanno dato tono e valore i giorni passati a Materdomini. 


Paolo Rosini, diacono
Posted on  by admin
Caro Vincenzo,

il lodo, ringrazio e benedico Dio per quanto sta operando in te.

Non sono un esperto di internet ma spero di poterti aiutare. Purtroppo i siti rigurdante il Diaconato in Italia sono poco aggiornato, per non dire quasi mai.

………
Lo scrivente è stato in Diocesi di Modena per 10 anni segretario dell’Ufficio Ministeri Laicali e Diaconato Permanente dal 1984 al 1994 Credo che la cosa fondamentale sia quella di creare una rete tra i diaconi e le loro famiglie in Italia. C’è bisogno di testimonianze in tutti i campi relativi al nostro ministero. E’ necessario creare un annuario dei diaconi permanenti delle varie diocesi in conformità al DL 196/03(legge privacy), sarebbe ottimo che ci fosse un referente diocesano che ti invii notizie. A tal riguardo puoi andare sul sito www.pretionline.it dove diversi diaconi si sono iscritti.

Non voglio spingermi oltre. Desidero ringrazirti per tutto quello che continui a fare per il bene del diaconato in Italia.

Grazie!

Paolo Rosini,diacono



La forza della vita nella sofferenza
Posted on  by admin
La forza della vita nella sofferenza
 
 
“A volte arriva in modo silenzioso e subdolo, come la muffa sul muro, oppure irrompe nella quiete di casa nostra come un bandito, con prepotenza: arriva il dolore. È la sofferenza causata dal distacco di persone care, di situazioni di vita disperate, dalla difficoltà di vivere in pace con noi stessi o con gli altri oppure è causato dalla solitudine o dalla malattia sia essa del corpo o dello spirito …” (
Dal messaggio dei Vescovi italiani per la 31a giornata per la vita).


Il Diaconato a partire dai poveri
Posted on  by admin
Diaconato a partire dai poveri
per servire la Chiesa ed il Territorio
 
 
 Che cosa significa diacono? Significa servo.
 Servo di che? Servo di Dio, servo dei malati, di Gesù Cristo e servo del mondo. Il diacono è colui che deve sollecitare, stimolare il servizio di tutta la Chiesa… Lui è il segno provocatore,colui che fa di sé una provocazione. Come quelle persone che disturbano i sogni degli altri. Lui è il segno provocatore del servizio di tutta la comunità”. (Don Tonino Bello).


Tre nuovi diaconi a Venezia 2 (da GVonline)
Posted on  by admin
A San Marco l’ordinazione di tre nuovi diaconi permanenti
La Chiesa veneziana sta per ricevere il dono di tre nuovi diaconi permanenti. Ecco i loro nomi: Gianfranco Fiorin, Renzo Berton e Giuseppe Baldan. La loro ordinazione diaconale – per l’imposizione delle mani del Patriarca card. Angelo Scola – avverrà nel corso della messa solenne in programma sabato 10 gennaio 2009, alle ore 16.00, nella basilica di S. Marco a Venezia.


Pensando ai bambini contemplando il presepe
Posted on  by admin
6  GENNAIO  “EPIFANIA  DEL  SIGNORE””
                GIORNATA MONDIALE DELL’INFANZIA
 
* * * *   Pensare  ai  bambini  contemplando  il  Presepe  * * * *
I bambini ” sorgente di speranza ” parlano ai genitori dello scopo della loro vita,rappresentano il frutto del loro amore e permettono di pensare al futuro dando uno scopo per cui vivere,lavorare,realizzare un mondo sempre più a misura d’uomo.
Non solo nelle famiglie,ma anche nelle varie società e Stati, il bambino fa pensare al futuro,all’avvenire. In loro ogni nazione vede il proprio domani.



Il mandato ai diaconi di Gaeta
Posted on  by admin
 
A SERVIZIO DEL VESCOVO 
PER UNA CHIESA DEL CONCILIO
di Vincenzo TESTA*
Per la prima volta i diaconi della nostra diocesi riceveranno il mandato dell’Arcivescovo nel corso di una solenne celebrazione e saranno inviati nei servizi affidati e nelle parrocchie come suoi collaboratori. Si tratta di un evento che il nostro Arcivescovo mons. Fabio Bernardo ha fissato per il prossimo 26 dicembre, festa di santo Stefano, diacono e martire, alle ore 11.00 nella Chiesa di San Nilo in Gaeta.
 

Momenti difficili
Posted on  by admin
di Francesca Maria e Vincenzo TESTA
 La vita a volte ci mette davanti situazioni e disagi che non siamo proprio preparati ad affrontare. Ci sono momenti difficili che ci gettano nello sconforto e non ci consentono di vivere con serenità.


Il mio incontro con Klaus, diacono tedesco
Posted on  by admin
di Vincenzo TESTA*
 
            Lo accompagna Olindo Mariani, diacono della Diocesi di Latina. Lui, Klaus Roginger, 47 anni compiuti proprio oggi 9 ottobre 2008, è un diacono tedesco della Diocesi di Colonia in Germania che da qualche giorno è arrivato in Italia con la moglie Hildegund e i suoi due figli Mathea di 14 anni e Magnus di 15 anni. Con Klaus ci conosciamo tramite mail avendo lui scovato in internet prima il mio blog ( http://diaconi.blogspot.com ) e poi il sito dedicato ai diaconi permanenti www.ildiaconato.it ) che da qualche tempo ho lanciato nella rete e che curo personalmente con l’ambizioso obiettivo di realizzare un punto d’incontro virtuale per tutti i diaconi d’Italia.



































Torna ai contenuti | Torna al menu